Visit Cremona
martedì 15 ottobre 2019
  • » Cremona nelle tue mani...

Cremona nelle tue mani...

CATEGORIA-2-1-01.jpg

Adagiata sulle rive del Po, Cremona ebbe sin dall'epoca romana un'importanza rilevante nella storia e nella cultura italiana. Scegli qui la sezione e scopri la sua storia, i suoi personaggi e le sue celebrità, i suoi itinerari, le sue eccellenze.
Inizia a vivere questa bella città in nostra compagnia...

  • un saluto di benvenuto

    un saluto di benevenuto a Cremona

    Adagiata sulle rive del Po, Cremona ebbe sin dall'epoca romana un'importanza rilevante nella storia e nella cultura italiana...
  • storia di Cremona

    Cremona dalle origini ad oggi

    Cremona ebbe sin dall'epoca romana un'importanza rilevante nella storia e nella cultura italiana. La sua posizione centrale nella pianura padana e la presenza del grande fiume...
  • Personaggi celebri

    celebrità cremonesi

    Un rassegna dei personaggi della storia antica e dell'attualità che hanno contribuito al prestigio della città, a portare nel mondo il nome di Cremona, tra storia e politica, cinema e sport, musica e cultura...
  • itinerari a Cremona

    Cremona città itinerari

    Una buona conoscenza della città di Cemona passa attraverso specifici itinerari, pensati e strutturati, allo scopo di entrare dentro la storia, la tradizione, la cultura...
  • Gusto e Sapori a Cremona

    Città del Gusto - Cremona

    Immersa nella fertile pianura padana, terra caratterizzata da una fiorente attività agricola e zootecnica, Cremona è luogo di produzione di salumi e formaggi di eccellenza, come il Salame Cremona IGP, il Provolone Valpadana, il Grana Padano, il Cotechino vaniglia...
Pagina 1 di 2   
  • Museo del Violino - info e contatti
    tutto quello che c'è da sapere
    convenzioni, giorni e orari di apertura per visitare il Museo del Violino di Cremona...
  • Museo del Violino
    eccellenza mondiale di Cremona - Fondazione Stradivari
    l’architettura è fatta per emozionare, ma è l’acustica il vero punto di forza dell’auditorium...
  • Piazza del Duomo
    nota anche come Piazza del Comune
    storia ed architettura medioevale si fondono disegnando scorci di grande fascino...
  • Teatro Amilcare Ponchielli
    su progetto di Giovanni Battista Zaist nel 1747
    è proprietà comunale dal 1986 che lo sottopose ad interventi di restauro, ripristino e adeguamento tecnologico...
  • Teatro Filodrammatici
    la struttura teatrale più antica di Cremona
    dal 2001 Teatro Filodrammatici è concesso in uso alla Società Filodrammatica Cremonese...
  • Teatro Monteverdi
    rappresentazioni teatrali, conferenze, concerti e film
    inaugurato nel novembre 2003, rappresenta un ulteriore spazio per promuovere l'attività culturale e teatrale cremonese...
  • Teatro Arena Giardino
    teatro all'aperto nel Parco Tognazzi
    si svolge ogni anno il "Festival di mezza estate" di prosa, danza, concerti e cinema, promosso da Comune e Provincia di Cremona...
  • Chiesa di San Lorenzo
    con il il Museo Archeologico
    esempio di architettura Paleocristiana, pare risalga al VI° secolo, quando venne costruita appena al di fuori delle mura del Castrum Romano...
  • Piazza Cadorna
    con la bella grande fontana al centro
    La bella Piazza Cadorna è la porta d'ingresso al centro storico cittadino, oltre che crocevia di diverse direttive. Suggestivo il tentativo...
  • Nicolò Amati
    strumenti dallo stile inconfondibile
    dominò la scena della liuteria cremonese per più di 50 anni e fissò definitivamente un modello di violino, Amati porta nel mondo il prestigio dell'arte liutaia cremonese...
  • Antonio Stradivari
    tra i più importanti liutai del mondo
    nel 1680 Stradivari acquistò una casa con annesso laboratorio in piazza San Domenico, oggi piazza Roma, nel quale lavorò fino a quando rimase in vita...
  • Giuseppe Antonio Guarneri
    detto "del Gesù"
    Giuseppe Guarneri "del Gesù" fu personaggio anomalo e non solo per le sue caratteristiche costruttive, così diverse dagli altri liutai della città...
  • Museo di Storia Naturale
    presso Palazzo Affaitati
    il percorso inizia con la sezione storica, costituita prevalentemente dal nucleo originario Ala Ponzone, prosegue con un passaggio sistematico attraverso le singole discipline...
  • Ugo Tognazzi
    attore, regista, sceneggiatore tra i più rimpianti
    Attaccatissimo alla sua terra e alla sua città, era frequente trovarlo allo stadio Zini a tifare per la Cremonese del suo amico e primo compagno di palcoscenico Domenico Luzzara...
  • Piazza Marconi
    a duecento metri da Piazza del Comune
    importanti interventi di riqualificazione dell'arredo urbano e di viabilità ha trasfornato la piazza che ospita uno dei più importanti musei del violino del mondo...
  • Piazza Roma
    nel pieno centro storico di Cremona
    polmone verde del centro cittadino, nel 2002 è stato sottoposto a lavori di riqualificazione per riportarlo all'aspetto originario di giardino romantico ottocentesco...
  • Mina Anna Mazzini
    Natalia Aspesi la titolò Tigre di Cremona
    nasce a Busto Arsizio nel 1940 da Giacomo Mazzini, detto Mino, e Regina Zoni, detta Gina, originari cremonesi, che fanno ritorno a Cremona Nel 1943, quando Mina ha 3 anni...
  • Antonio Cabrini
    Campione del Mondo nel 1982
    esordì sedicenne nella Cremonese, nel campionato di Serie C del 1973-74, collezionando 3 presenze e diventando titolare l'anno successivo...
  • Aristide Guarneri
    Campione europeo con la Nazionale di calcio
    esordì nella Juventina (formazione giovanile del cremonese) e nel Codogno in Promozione, nel 1957 passò nel Como, in Serie B, nel 1958 passò all'Inter, dove fu impiegato come stopper...
  • Sofonisba Anguissola
    nasce da nobile famiglia piacentina
    partecipò come figura di spicco alla vita artistica delle corti italiane data anche la sua competenza letteraria e musicale, ebbe una fitta corrispondenza con i più famosi artisti del suo tempo...
  • Claudio Monteverdi
    segnò l'evoluzione del linguaggio musicale
    a lui è dedicato il teatro di Via Dante, noto anche come Teatro delle Arti, oltre ad un importante Festival che si tiene annualmnente al Teatro Ponchielli...
  • Gianluca Vialli
    vanta 259 gol con squadre di club
    detiene il record assoluto di realizzazioni in una singola edizione della Coppa Italia (13 reti nell'annata 1988-89)...
  • Giuseppe Cremonini (Bianchi)
    tenore del fine '800
    apprezzato per la potente voce lirica, ebbe un vasto repertorio che andava dal belcanto di Donizetti e Rossini, alla grande opera di Verdi...
  • Leonida Bissolati
    fondò «L'eco del popolo»
    il padre adottivo aveva rinunciato alla veste talare a 37 anni divenendo successivamente direttore della biblioteca comunale di Cremona...
  • Marco Girolamo Vida
    famoso umanista cremonese
    i genitori si chiamavano Guglielmo Vida e Leona Oscasale, appartenenti entrambi a famiglie patrizie di Cremona, sebbene di modeste condizioni economiche...
  • Famiglia Campi
    da Galeazzo a Bernardino
    dinastia di artisti che come dice il Lanzi nella «Storia pittorica dell'Italia», formarono «il progetto di un nuovo stile pittoresco..."
  • Liutprando da Cremona
    storico, vescovo e diplomatico italiano
    vescovo di Cremona, fu al centro delle vicende politiche e diplomatiche della seconda metà del X secolo relative all'Italia...
  • Roberto Ardigò
    uno dei più grandi filosofi italiani
    lo accompagnò una vita inquieta e travagliata, ordinato sacerdote nel 1851, divenne più tardi canonico della Cattedrale di Mantova, città nella quale visse fino al 1920...
  • Palazzo Ponchielli
    sede dell'omonimo teatro
    inizia nel 1747, quando un gruppo di nobili decide di dotare la città di un vero e proprio teatro, in sostituzione delle varie sale, in qualche modo provvisorie...
  • Amilcare Ponchielli
    tra i più apprezzati musicisti e compositori
    Nel 1876 debuttò alla Scala la sua Gioconda, su libretto di Arrigo Boito (firmato con lo pseudonimo Tobia Gorrio), l'opera destinata a grande successo...
  • Visita Cremona
    la città della musica, ma non solo...
    una splendida città che ruota attorno alla sua piazza del duomo, uno degli scorci storici più belli d'Italia, chiuso dentro la cornice del grande fiume...
  • Da Torricella del Pizzo a Casalmaggiore
    km 7,40 asfalto e sterrato
    percorso cicloturistico provinciale della Golena del Fiume Po attraverso l’abitato di Gussola che fronteggia l’Oasi di protezione della fauna Lancone di Gussola...
  • Da Isola Pescaroli a Torricella del Pizzo
    km 13,50 asfalto e sterrato
    un percorso nell'atmosfera per alcuni tratti surreale del fiume Po, da ammirare il bel portale seicentesco in prossimità della frazione di Solarolo Monasterolo...
  • Da Stagno Lombardo a Isola Pescaroli
    km 14,30 asfalto e sterrato
    Altro suggestivo percorso lungo il Po a Cremona è quello che porta a Isola Pescaroli, con partenza da Stagno Lombardo, lungo piccoli borghi di case e cascine...
  • Da Cremona a Stagno Lombardo
    km 13,60 asfalto e sterrato
    inizia presso la “pista ciclabile” di Cremona dove l’Argine Maestro incrocia Via del Sale, asfaltato fino all’idrovora, punto in cui la Roggia Morbasco sfocia nel Po in Comune di Gerre de’Caprioli...
  • ciclabile della Golena del Po
    attraversa dieci territori comunali
    Il Parco Sovracomunale della Golena del Po rappresenta certamente uno dei percorsi più significativi per conoscere ed apprezzare l’ambiente fluviale padano ed i suoi caratteri principali...
  • il Parco al Po
    con sentieri ed attrezzature per sosta e gioco
    molto interessante anche dal punto di vista faunistico per la possibilità di osservare da vicino la sponda del Po e l'avifauna di passaggio...
  • il Porto di Cremona
    è lo scalo portuale più a ovest della Pianura Padana
    ll porto di Cremona è ubicato all’inizio del canale navigabile, che raggiunge, per ora, la località di Pizzighettone con una lunghezza di 13 km, ma è potenzialmente destinato a raggiungere l’area milanese...
  • il fiume Po
    il fiume più lungo d’Italia
    nasce in Piemonte e bagna cinque capoluoghi di provincia, nell’ordine Torino, Pavia, Piacenza, Cremona e Ferrara, e segna per lunghi tratti il confine tra Lombardia e Emilia Romagna...
  • Museo Archeologico di Cremona
    nella chiesa basilicale di San Lorenzo
    al suo interno è ospitato quello che si può ritenere il cuore delle raccolte archeologiche di Cremona, attraverso i reperti rinvenuti a partire dall'Ottocento fino al recentissimo scavo di piazza Marconi...
  • Museo Civico Ala Ponzone
    nel cinquecentesco Palazzo Affaitati
    ampliato con le opere provenienti da alcune soppresse chiese cremonesi, la raccolta di dipinti e sculture, oggi raccoglie più di duemila pezzi...
  • Museo della Civiltà Contadina di Cremona
    ricavato nella cascina il "Cambonino Vecchio"
    In una delle case dei contadini è stato ricreato l'ambiente domestico, un'altra ospita la sede della "Cucina cremonese"...
  • Palazzo Trecchi
    è stato il simbolo del prestigio e del potere
    splendidamente mantenuto e ben strutturato, attualmente il palazzo è sede congressuale e luogo di esposizioni e ricevimenti...
  • Piazza Sant'Agata
    con il duecentesco Palazzo Cittanova
    costituisce il centro dell’espansione urbana nata in epoca medioevale per distinguersi dal nucleo più antico...
  • Prodotti De.Co. a Cremona: Mostarda tradizionale
    ricette sono state scritte già nel 1666
    è a base di frutta candita, con l'aggiunta di senape, ed è servita con carni e formaggi per dare un gusto dolcemente speziato...
  • Prodotti De.Co. a Cremona: Torrone tradizionale
    il prodotto più tipico cremonese
    il torrone tradizionale di Cremona è regolato da un rigido disciplinare che ne dettaglia l'utilizzo degli ingredienti e la sua lavorazione...
  • Prodotti De.Co. a Cremona: la Torta Bertolina
    nel dialetto locale Turta Bertulina
    tracce di questo dolce, si ritrovano nel 1638, quando Giuseppe Bresciani manda alle stampe il “Diario curioso di quello che s'osserva giornalmente nella Città di Cremona...
  • Prodotti De.Co. a Cremona: i marubini di Cremona
    ne scrive anche Ugo Tognazzi in un suo libro
    noti fin dal Cinquecento, tanto che in un testamento viene citata una "rodella da far li marobini"...
  • Prodotti De.Co. a Cremona: la Salsiccia Cremonese
    risale agli antichi Romani
    si utilizzano i quarti anteriori dei bovini e se ne consiglia la cottura alla piastra o alla griglia...
  • Prodotti De.Co. a Cremona: la Torta Turunina
    risale alla fine degli anni Novanta
    rappresenta un valido esempio di come prodotti della tradizione cremonese siano utilizzati in elaborazioni da pasticceria...
Pagina 1 di 2   
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK