Visit Cremona
mercoledì 13 novembre 2019

CASTELVERDE

a circa sei chilometri da Cremona

CASTELVERDE
Il comune di Castelverde si trova a circa sei chilometri da Cremona in un territorio in larga parte pianeggiante e bagnato da due corsi d'acqua, il Morbasco e il naviglio Civico della Città di Cremona.
La zona su cui sorge il comune sembra essere stata abitata in modo continuativo già da tempi molto antichi, addirittura dalla media Età del Bronzo, infatti nelle vicinanze dell'odierna Ossalengo, la minore delle frazioni di Castelverde, sono stati rinvenuti nel 1898 i resti di una terramara, ovverosia un insediamento costituito da edifici in legno fondati su palafitte.
La zona piuttosto paludosa fu bonificata da prima da parte dei romani, nel I secolo d.C. comprovato dal fatto che sono stati rinvenuti, in alcuni cascinali della zona, frammenti di mosaici e resti di tombe, risalenti proprio a quel periodo.
Dopo la fine dell'Impero Romano, vale a dire dopo il V secolo, la zona fu interessata dalla continuazione delle opere di bonifica da parte dei monaci, benedettini in un primo tempo, cistercensi a partire dal XII secolo. A quest'ultimi si deve la costruzione dell'antica l'antica chiesa del paese.
La particolarità del suo territorio,in quanto il toponimo Castelverde non identificava ancora un preciso centro abitato bensì l'intero territorio e la necessità del monitoraggio delle acque, hanno caratterizzato il suo assetto viario ed idraulico e solo in tale contesto si comprendono emergenze architettoniche di straordinaria suggestione storica e architettonica come il Castello di Breda de' Bugni, le cascine Borgonovo, Cortenuova o Cascina Fabbrica e Cavallara.



©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK