Visit Cremona
venerdì 22 novembre 2019

Osteria La Sosta

consigliato dalle più prestigiose guide internazionali

Osteria La Sosta
A due passi dalla splendida Cattedrale, impreziosita dal celebre Torrazzo che svetta al suo fianco e dal battistero sull'altro lato, a disegnare una delle più belle piazze del belpaese, l'Osteria La Sosta è il tipico locale cremonese, segnalato e consigliato dalle guide di maggiore prestigio nazionali ed estere.
Pochi coperti distribuiti nelle due raccolte salette, graziose e discrete, come vuole la tradizione della ristorazione cremonese.
Chef e patron di casa è Claudio Nevi, collaborato in cucina dal figlio Alessio, mentre in sala è la moglie Maria Laura ad offrire un servizio attento e professionale, ancorchè cordiale, sempre nel rispetto delle antiche usanze locali.
Seduti al tavolo dell'Osteria La Sosta si respira quella sensazione di “casa”, piacevole e serena, grazie all'armonia di un'ambiente discreto ed accogliente, impreziosito dai sapori della buona cucina tradizionale rivisitata.  

Il menù segue rigorosamente la stagione, con le materie prime che rispettano sempre il criterio della filiera corta, a valorizzare la freschezza e la genuinità dei piatti.
Tra gli antipasti svettano i grandi salumi della pianura, la maggior parte di produzione propria, con la presenza fissa dell'inimitabile Culatello di Zibello 20 mesi, a seguire Lumache, Patè di anitra grassa, Luccio in salsa alla cremonese.
Le prime portate sono una sinfonia di profumi, a partire dai Gnocchi Vecchia Cremona, preparati secondo un'antica ricetta del ’600 e vero asso nella manica de La Sosta; da provare anche i Marubini ai tre brodi, i Tortelli di zucca, il Risotto con polpa di rane, la Zizzania e i fiori di zucca.
Il Gran Bollito al carrello, in primis tra le portate di carne, fa da padrone nella stagione fredda, con sei tagli di carne serviti con mostarde e salse di verdure fatte in casa.
E poi, in funzione della disponibilità del mercato, Coniglio, Guanciale di Vitello in crosta di pane aromatico, Rognone, Animelle, Fegato di vitello, ma anche piatti a base di Porcini e Tartufo d’Alba freschi.
E per chi desiderasse andare con il pesce, una scelta limitata di pescato di mare sempre freschissimo.
Per finire grande selezione di Formaggi nazionali, accompagnati da Mostarda fatta in casa e ottimi Dolci.

Claudio, appassionato cultore di vini, è sempre a disposizione per consigliare il vino giusto, tra le oltre 400 etichette, per il miglior abbinamento enogastronomico.
I distillati, altra grande passione del padrone di casa, sono la perfetta chiusura e la sublimazione di un momento di alta cucina.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK