Visit Cremona
lunedì 11 novembre 2019

Marco Pedrini

nome emergente della liuteria cremonese

Marco Pedrini
E' nel centro storico della capitale del violino che sorge il laboratorio di Marco Pedrini, a Cremona, a pochi metri dalla bella piazza del Duomo.
Marco Pedrini nasce a Codogno nel 1983 e fin da bambino esprime la propria passione e una particolare attitudine per la musica e la lavorazione del legno.
Due elementi che racconteranno la storia professionale di
Marco Pedrini, una storia che parla di una tra le più nobili e prestigiose tradizioni cremonesi, la liuteria.

Marco Pedrini affina l'arte del mestiere frequentando la
Scuola Internazionale di Liuteria A. Stradivari di Cremona, sotto la guida del Maestro Giorgio Cé , in un percorso formativo che lo porta ad ottenere importanti riconoscimenti tra i quali, nel 2000, il premio Grandi-Taglietti come miglior studente, mentre nel 2002 ottiene il diploma.
Il
corso professionale della Regione Lombardia lo specializza ulteriormente, come anche il tirocinio praticato nella Galleria armonica di Giorgio Grisales.

Saranno 5 anni intensi ed importanti questi per
Marco Pedrini, trascorsi al fianco del Maestro Grisales e del suo staff, durante i quali affina le tecniche di costruzione degli strumenti ad arco e scopre quei piccoli segreti che sono patrimonio dei grandi nomi di questo mestiere.
Dopo il primo laboratorio aperto nel 2007 a
Castelnuovo Bocca d’Adda, nel lodigiano, Marco Pedrini si sposta nel centro storico di Cremona, in Via Beltrami n. 22 per inaugurare, nel 2008, l'attuale sede dove produce l'intera gamma di strumenti classici cremonesi, dai violini alle viole, dai violoncelli ai contrabbassi, abbinandoli alla produzione di copie in stile antico.

Per la costruzione degli strumenti, oltre a creazioni che privilegiano uno stile personale,
Marco Pedrini si ispira ai modelli dei grandi del passato, come Stradivari e Guarneri, ma mostra grande interesse anche per autori alternativi quali Montagnana, Gofriller, Guadagnini, Garimberti, Ornati...
L
a sua giovane età lo pone tra le nuovi ed emergenti firme della liuteria cremonese.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK