Visit Cremona
venerdì 15 novembre 2019

Trattoria El Sorbir

tra i più noti locali della bella città di Cremona

Trattoria El Sorbir
Accogliente, familiare, cordiale è l’aria che si respira alla Trattoria El Sorbir, uno tra i più noti locali della bella città di Cremona.
Vanni e Fioretta, in queste sale, hanno voluto ricreare il piacere della calda ospitalità di casa, dove i buoni sapori e la genuinità dei piatti si fondono al piacere dello “stare in famiglia”.
Si, perché sedersi a questi tavoli regala questa sensazione, di serenità, di “normalità”.

I piatti proposti nel menù sono quelli della tradizione cremonese, sensibilmente rivisitati secondo un gusto che si è affinato e raffinato nel tempo.
A soli 400 mt dal cuore della città, lungo la grande via Dante Alighieri, importante arteria del centro urbano, facile da raggiungere e trovare parcheggio, Trattoria El Sorbir si affaccia con ampie vetrate che rendono luminoso e gradevole l'ambiente interno.
L’ampia clientela si divide per tipologia di servizio, più informale e “spiccia” a mezzogiorno, più intima e “soft” in serata, quando il pensiero del rientro al lavoro viene sostituito dal piacere di un proprio momento, tra i buoni sapori sua cucina ed una piacevole e rilassante atmosfera.
La sala principale è capace di circa 60 coperti, mentre una saletta al piano interrato, più raccolta ed appartata, ospita fino a 30 persone.

Gli antipasti di casa Trattoria El Sorbir vedono, tra i tanti, ottimi salumi, la giardiniera fatta in casa, la sfilacciata di cavallo in cestino di grana padano, lo sformato di zucca con fonduta di taleggio, la spadellata di gamberi al cognac, l’insalata di polipo con patate…
El Sorbir deve tuttavia la sua notorietà ai risotti, cucinati in tanti modi diversi e tutti ottimi, tra i quali pere e provolone, capesante e basilico, Salva cremasco e rosmarino, radicchio e barbera, gorgonzola e noci, verdure dell'orto e pancetta e altri ancora.
Ma non mancano le paste, ad esempio le tagliatelle con i funghi o gamberetti e zucchine, linguine alla Tognazzi e gli immancabili Marubini...

I secondi piatti vanno dal bollito misto ai gunacialetti al Gutturnio con polenta solo per citarne alcuni proposti nella stagione fredda, che affiancano la tagliata di manzo, cotoletta gigante, orologio di formaggi, filettino di maiale in camicia di pancetta con funghi ed alcuni piatti a base di pesce sempre presenti nel menù.

Al termine un buon dessert, dal semifreddo al torrone con salsa al cioccolato al tiramisù, dai biscotti di sbrisolona alla bavarese al cioccolato con zabaione, e poi ancora meringata con crema ai frutti di bosco torta pasticcino ed altri ancora.

Particolare attenzione Trattoria El Sorbir la dedica anche all’abbinamento enogastronomico, con una accurata ed ampia selezione di vini nazionali, che predilige non solo la notorietà e la rarità delle etichette, ma anche le novità e le eccellenza magari meno note, capaci di esaltare i sapori dei piatti, iu un ottimo rapporto qualità prezzo.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK