Visit Cremona
mercoledì 13 novembre 2019

Mostra "La voglia matta"

in memoria di Ugo Tognazzi e viatico per iniziative nella città

Mostra "La voglia matta"
"La voglia matta" è il titolo della mostra e prende il nome da uno dei tanti film che ha avuto come protagonista questo grande attore, icona della città di Cremona e dell'Italia intera, Ugo Tognazzi.
Un omaggio alla sua vitalità, all’energia, alla tenacia, alla poliedricità di questo grande protagonista della cinematografia del secolo scorso, ricordato qui, nello spazio espositivo del Museo del Violino, in questa mostra che si snoda lungo un percorso che accompagna il visitatore in un viaggio di oltre 40 anni, condotto attraverso documenti originali che ricostruiscono la sua biografia artistica rievocata nel clima culturale del tempo.
Una tappa da non perdere nella visita alla bella città di Cremona e una visita immancabile per la comunità cremonese e limitrofa.

Con l'occasione è stata anticipata dal figlio e attore Gianmarco, presente e molto disponibile nel corso dell'inaugurazione (avvenuta il 12 ottobre scorso) l'apertura di un negozio di prodotti alimentari a marchio “Tognazza”, in via Antica Porta Tintoria nel centro storico cittadino, la strada dove si trova la casa natale del padre.

La mostra "La voglia matta" rimarrà aperta
fino al 10 gennaio 2016
nello spazio espositivo del Museo del Violino
apertura da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle 18.00
ingresso libero
  • località: Cremona
  • indirizzo: piazza Marconi - Museo del Violino
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK