Ristorante Locanda degli Artisti
Ristorante Piatto del Buon Ricordo
Ristorante Locanda degli Artisti
Locanda degli Artisti è una lunga bella storia della provincia cremonese che continua e che parla di eccellenza, tra cucina, tradizione e ospitalità.
Questo 2013 è il decimo anno di questo locale, capace, da solo, di fare turismo, di essere punto di attrazione per le sue qualità, per la sua unicità.
Locanda degli Artisti sorge a 15 km da Cremona, immerso nella pianura lombarda, dentro quel piccolo borgo di Cappella dei Picenardi, poche case, poche strade, poca gente che vive i ritmi di un tempo, quelli scanditi dalla luce del giorno, che sveglia all'alba e porta a riposare alle prime ombre della sera.

Locanda degli Artisti sembra essere lì da sempre, da secoli, quando ancora Cappella dei Picenardi era Provincia Inferiore del Contado di Cremona, nella metà del '700 e qui, da allora, sembra che nulla sia cambiato. A portare queste sensazioni è l'aria che tra queste case si respira, le immagini che si svolgono davanti agli occhi, quegli anziani che tengono i nipotini per mano, quelle panchine sulle quali si trascorrono ore chiacchierando, quei muretti di sassi dove appoggiarsi e salutare chiunque passi di là...

Locanda degli Artisti
parla di questo, di un tempo che pare sembra essersi fermato. E parla di sapori, di profumi, di una tradizione, quella della cucina, che qui, tra le mura di questa casa carica di fascino, trova la sua massima espressione, il suo più alto picco di eccellenza. La ">Locanda degli Artisti nasce nel 2003 dalla Famiglia Carboni, una creatura voluta, così com'è, da Letizia, vera artefice di questo gioiello di ospitalità e di ristorazione. Un'attenta e meticolosa opera di recupero hanno fatto di una piccola cascina tipica cremonese, un luogo di culto, dove le tradizioni della cucina si mescolano con la tipica ospitalità di un tempo, dove lo Star Bene diventa la priorità.

Seduti al tavolo della Locanda degli Artisti si viene avvolti da un'atmosfera unica, data dalle luci soffuse, dall'ambiente rustico e suggestivo, dove le vecchie mura disegnano un locale ameno, valorizzato dalla qualità della sua cucina, dove lo Chef-Patron Sergio Carboni con i suoi collaboratori riescono ad esaltare i sapori della terra padana. I salumi sono di produzione propria, le paste fatte in casa, i piatti si rifanno alla tipica cucina cremonese, mentre una ricca proposta di formaggi nazionali ed esteri accompagnano alla degustazione dei dolci della casa, per chiudere con armonia un momento di piacere.

La cantina si affaccia sulla sala da pranzo e sono custoditi lì dentro, nella giusta luce e temperatura, vini nazionali ed esteri in quantità e qualità, da poter direttamente scegliere, accompagnati e consigliati da Michele. Si scopriranno così altre prelibatezze, dai salumi alle conserve della casa, e poi mostarde, confetture, salse salate, belle da vedere, deliziose da gustare.

Locanda degli Artisti è interno al circuito dei Piatti del Buon Ricordo, con i Marubini ai profumi dell'orto, per chi alle pareti di casa vuole appendere il meglio della cucina italiana.





condividi questa pagina
Dove Mangiare a Cremona
Sito del Comune di Cremona
Cerca nel sito

  • Museo del Violino - info e contatti
    tutto quello che c'è da sapere
    convenzioni, giorni e orari di apertura per visitare il Museo del Violino di Cremona...
    Pubblicata il 31/10/2013
  • Museo del Violino
    eccellenza mondiale di Cremona - Fondazione Stradivari
    l’architettura è fatta per emozionare, ma è l’acustica il vero punto di forza dell’auditorium...
    Pubblicata il 30/10/2013
  • Piazza del Duomo
    nota anche come Piazza del Comune
    storia ed architettura medioevale si fondono disegnando scorci di grande fascino...
    Pubblicata il 30/10/2013
  • Teatro Amilcare Ponchielli
    su progetto di Giovanni Battista Zaist nel 1747
    è proprietà comunale dal 1986 che lo sottopose ad interventi di restauro, ripristino e adeguamento tecnologico...
    Pubblicata il 19/04/2013
  • Teatro Filodrammatici
    la struttura teatrale più antica di Cremona
    dal 2001 Teatro Filodrammatici è concesso in uso alla Società Filodrammatica Cremonese...
    Pubblicata il 19/04/2013