Visit Cremona
venerdì 22 novembre 2019

Osteria de l'Umbreleèr

un'istituzione nel panorama della cucina cremonese

Osteria de l'Umbreleèr
Osteria de l'Umbreleèr è un'istituzione nel panorama della cucina cremonese, un luogo che è ben di più di un locale, piuttosto una filosofia, una corrente di pensiero, un'icona...
Osteria de l'Umbreleèr pare concepito per rendere onore alla sua terra, alla sua storia, alle sue origini, alle sue radici, come volesse, ogni giorno, ad ogni alba che dà origine al nuovo giorno, dire “Grazie Cremona, Grazie Terra Cremonese...”.
La città, infatti, sorge a pochi minuti da qui, a soli 10 km, quella città che entra nei libri di storia per non uscirne mai più, grazie ai suoi grandi personaggi, quelli che raccontano secoli di avvenimenti e che la pongono oggi tra le mete preferite delle città d'arte, per i suoi antichi palazzi, per i suoi edifici religiosi, per il suo grande fiume, per la sua Musica.

Osteria de l'Umbreleèr vuole così essere degna presenza di tanto fasto, perchè Cremona città d'Arte merita un Ristorante a regola d'Arte!
Tre accoglienti sale che da oltre 25 anni, a mezzogiorno, ospitano tanti professionisti che si trovano di passaggio a Cremona e si danno appuntamento qui, all'Osteria de l'Umbreleèr.
La sera, l'esclusività di un ambiente romantico e tradizionale allo stesso tempo, accoglie le coppie e gli amici che vogliono trascorrere una serata all'insegna del buon gusto, della buona cucina, del buon vino e del buon servizio. Una cucina gestita dallo chef Samuele Miglioli e dai suoi aiuti tutti quanti coordinati da Diego Luccini, il patron di casa.
Molte ricette percorrono le tradizioni di Cremona, senza tuttavia tralasciare le specialità delle regioni confinanti. L'esperienza della mamma governa la produzione di pasta fatta a mano e, in genere, tutte le materie prime sono rigorosamente selezionate dallo staff addetto. Zuppe, paste, carni e pesci si alternano di settimana in settimana caratterizzati dai prodotti freschi di stagione.

Osteria de l'Umbreleèr è l'ideale equilibrio tra professionalità e famigliarità capace di originare una magica alchimia. I toni delicati e le luci soffuse si fondono in perfetta armonia con i sapori e i profumi dei suoi piatti, mentre lo staff di sala esalta il piacere di una professione antica nel sorriso, nel modo, nella misurata cordialità.
Cicognolo, con l'Osteria de l'Umbreleèr, è diventato anche luogo del buon bere. Tutto il vino d'Italia e dal mondo è custodito nella sua Cantina, protetto nella penombra di un ambiente appositamente creato, pronto per essere stappato e versato, con la giusta cura che merita questo prezioso alimento.
Amanti e conoscitori del vino fanno tappa qui all'Osteria de l'Umbreleèr poiché la consapevolezza del suo valore, storico e culturale, è ampiamente condiviso da Diego Luccini e dal suo staff, capace di consigliare i migliori abbinamenti e pronti a servire al tavolo quelle prestigiose etichette dei grandi metodi classici italiani come anche le specialistiche bolle francesi, ma anche i bianchi della vicina Franciacorta e Lugana fino alla Sicilia, i rossi toscani come chianti, cabernet in purezza e altri super tuscan, ai rossi piemontesi barbera, nebbioli sino ai baroli e così via a tracciare poi tutto lo stivale.

Osteria de l'Umbreleèr è un ristorante che pensa sempre ai suoi clienti, anche coloro che desiderano gustare le specialità dello chef Samuele a casa, magari in compagnia di ospiti. Ecco perchè nasce il servizio takeaway, organizzato in comodi contenitori igienici a norma per conservare, in ogni portata, tutta la sua fragranza e la sua freschezza.
©Intour Project - sant'Antonio di Gallura (OT) p.iva 02429980903 c.f. RCCBTS68D43B354H - tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK